you testa un nuovo formato i podcast

Youtube testa un nuovo formato: i podcast

In questi ultimi giorni, ci sono state molte novità nel mondo social, le ultime  di cui ho parlato sono state le integrazioni a cui lavora Facebook che riguardano strumenti ed integrazioni per Instagram e Whatsapp.

È  interessante analizzare come nell’ultimo periodo il mondo dei social abbia cambiato aspetto ed ognuno “corre” molto più velocemente al solo scopo di lanciare una novità prima di un’altra piattaforma.

I social, nascono come punto per creare comunità, aggregazione sociale virtuale, ma ad oggi sono delle vere e proprie piattaforme di business, in cui aziende e creator pubblicano contenuti per monetizzare.

Proprio da questa considerazione, Youtube testa un nuovo formato: il podcast, e nella prima puntata si parlerà di come i creator  hanno trovato il successo online

Youtube testa i podcast

Volevamo mostrare la magia dell’economia dei creatori in un modo completamente nuovo, portando le persone dietro le quinte per imparare cosa succede nelle attività dei creatori di cui guardano i video ogni giorno”

Secondo quanto affermato da Youtube lo scopo di questo esperimento è l’analisi di come avviene la creazione dei contenuti per i social, e del lavoro e delle difficoltà di rimanere in contatto con i propri follower per riuscire a monetizzare.

youtube testa i podcast

Il podcast è la registrazione digitale di un contenuto audio o video, disponibile su piattaforme online per l’ascolto. È un formato in cui è possibile ascoltare sia argomenti semplici e “leggeri” ( come ad esempio il commento di una partita sportiva, di un album musicale, di un evento teatrale, etc..) ad argomenti più sensibili ( come temi di violenza domestica, violenza di genere, etc…) e approfondimenti di varia natura ( dalla politica, all’economia, dal marketing al mondo social, etc…

You tube, ha evidenziato un’ enorme crescita, lo scorso anno nello streaming di video musicali, e ha registrato oltre 77 milioni di abbonati paganti a Youtube Music; ecco, che quindi nasce l’esigenza per Youtube di  posizionarsi  con un nuovo formato: i podcast con l’obiettivo di poter intercettare nuovi utenti e creare dei format che sono più adatti solo all’audio.

Il nuovo format targato Youtube, che dal video si sposta all’audio è frutto di un’attenta analisi: gli audio, infatti sono la nuova tendenza dei social e Youtube vuole provare ad allinearsi, con una serie di episodi che partiranno il prossimo 22 settembre.

Il podcast sarà ospitato dalla giornalista Brittany Luse, che è anche co-conduttrice del popolare podcast “For Colored Nerds”, e conterrà profili di noti YouTuber come Lilly Singh, Caleb Marshall ed Emmy Cho.

Sarà sicuramente molto interessante capire come si evolverà questa nuova scommessa per Youtube, e se nel futuro  implementerà dei sistemi per poter monetizzare anche dal formato Audio.

 

Fonte: Social Media Today